Avissermoneta

Cerca

Vai ai contenuti

Come donare

Come donare il sangue?

Devi essere sano
Verifica le caratteristiche di idoneità
L'idoneità alla donazione viene rilasciata sulla base dell'esito di una visita medica e di esami diagnostici e strumentali.Per donare sangue devi avere i seguenti requisiti: - età compresa tra i 18 e i 65 anni - buone condizioni fisiche generali - peso non inferiore ai 50 Kg Prima, però, è bene verificare se è il caso di autoescluderti dalla donazione. Alcune gravi malattie infettive, come epatite virale, AIDS, sifilide, ecc., possono essere trasmesse con la donazione di sangue. Il periodo d'incubazione di queste malattie è piuttosto lungo e non mostra, di regola, apparenti sintomi clinici o alterazioni. Comportamenti a rischio di trasmissione di malattie infettive virali controindicano la donazione di sangue e di emocomponenti.
Devi rivolgerti alle strutture idonee
Ricorri alle organizzazioni competenti.Se vuoi essere un donatore recati presso le sedi dell'Avis, riceverai tutte le garanzie che il prelievo verrà effettuato correttamente. Ricordati di presentarti la mattina e a digiuno: puoi bere un caffè o un thè caldo, ma non ingerire latte nè cibi solidi. Il prelievo non dura più di 10 minuti e consiste nella raccolta di una certa quantità di sangue con materiale rigorosamente sterile e monouso. Il personale è costituito inoltre da medici ed infermieri professionali accuratamente formati e disponibili per qualsiasi informazione.I prelievi di sangue si effettuano ad intervalli non inferiori ai 90 giorni: gli uomini possono donare quattro volte l'anno, le donne in età fertile due volte l'anno.
Devi garantire te stesso
Prima effettua le visite necessarieSe hai intenzione di donare il sangue ricorda sempre che la salute del ricevente è nelle tue mani: solo tu, infatti, puoi fornire le garanzie necessarie sul tuo stato di salute. Devi esserne consapevole quando compili in maniera veritiera ed accurata il questionario pre-donazione. Tralasciare anche piccoli dubbi potrebbe creare danni e non benefici al ricevente. Il colloquio con il medico trasfusionista è quindi un momento fondamentale per valutare eventuali controindicazioni alla donazione. Ad ogni donazione vengono effettuati gratuitamente i seguenti esami: - esame emocromocitometrico completo- ALT con metodo ottimizzato - sierodiagnosi per la lue- HIV Ab 1-2 - HBs Ag - HCV Ab - HCV RNA-NAT Per il donatore periodico altri esami di laboratorio e strumentali sono eseguiti a scadenza annuale.

Criteri di esclusione permanente del candidato donatore ai fini della protezione della propria salute
Questi i motivi di esclusione permanente dalla donazione di santue:
Malattie cardiovascolari a eccezione di anomalie confenite completamente curate
Malattie organiche del Sistema Nervoso centrale
Malattie autoimmuni ad esclusione della celiachia purchè il donatore segua una dieta priva di glutine
o malattie maligne ad eccezione del carcinoma in situ con guarigione completa
Tendenza anomala all'emorragia
Diabete, se in terapia insulinica
Affezioni gastro intestinali, aptiche, urogenitali, ematologiche, immunologiche, renali, metaboliche, respiratorie: con grave affezione attiva, cronica o recidivante
Crisi di svenimenti e/o convulsioni
Criteri di esclusione permanente ai fini della protezione della salute del ricevente
Malattie infettive:
Epatite C

Epatite B

Epatite infettiva
HIV 1 e 2 (AIDS)
HTLV 1 e 2
LEbbra
Babesiosi
Kala Azar (laishmaniosi viscerale)
Sifilide
Trispanosoma Cruzi (Malattia di Chagas)
Encefalopatia Spongiforme trasmissibile (TSE):
Persone con antecedenti medici o familiari che comportano un rischio di contrarre TSE
Candidati donatori che hanno soggiornato nel periodo dal 1980 al 1996 per più di sei mesi cumulativi nel Regno Unito
Candidati donatori che hanno ricevutotrasfusioni allo geniche nel Regno Unito dopo il 1980
Assunzione di sostanze farmacologiche
Ricevebinti xenotrapiantati
Alcoolismo cronico
Comportamento sessuale a rischio


Home Page | Chi siamo | Dove siamo | Statuto | La donazione | Eventi Avis | Altri Eventi | Archivio Eventi | Mail | lettera ringraziamento | Nuovo calendario Marzo Aprile | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu